Cosa mangiare contro la stitichezza

0Shares

La stitichezza è un problema molto comune qui in Italia, colpisce circa 13 milioni di italiani con prevalenza sulle donne. E caratterizzata da un evacuazione di feci quasi assente, dovute a cause fisiologiche, ormonali ed emotive.

cosa mangiare contro la stitichezza

Cosa mangiare contro la stitichezza

La prima cosa da correggere quando si soffre di stitichezza è l’alimentazione, bisogna seguire un alimentazione ricca di fibre e privilegiare alimenti ricchi di semi di lino, cereali integrali, legumi, frutta e verdura di stagione ed evitare prodotti confezionati e proteine animali.

Per facilitare il transito intestinale bisogna aumentare l’apporto di fibre, si ottiene mangiando alimenti con cereali integrali. Assumete anche alimenti prebiotici naturali, sono le cipolle, asparagi, carciofi, soia, frumento, banane, aglio, questi alimenti contribuiscono a riequilibrare la flora intestinale.

Variate anche con i cereali utilizzando farro, oro e riso integrale, permette di sfruttare le loro proprietà decongestionanti e lenitive che agiscono sulle mucose intestinali.

Un altra cosa necessaria per il nostro organismo è avere una buona idratazione, bevendo regolarmente e assumendo pasti ricchi di verdure e di acqua di vegetazione(insalata a foglie verdi, cetrioli, finocchi). I frutti da preferire sono quelli con azione lassativa, cioè kiwi, mela con la buccia, pera e prugne secche.

Va stimolato il fegato con verdure amare che sono cicorie, cime di rapa, carciofi, radicchio. Non bollitele ma passatele in padella con aglio e olio extra vergine di oliva.

E molto importante per depurare il corpo bere la mattina a digiuno un bicchiere di acqua con limone e miele. Si prepara sciogliendo un cucchiaio di miele in 100ml di acqua e poi aggiungete il succo di metà limone.

Stitichezza cosa prendere

Per la stitichezza potete agire in due modi, con farmaci da banco o con rimedi naturali, noi di Verdebenessere360 consigliamo di affidarvi prima a dei rimedi naturali  e poi se in caso non dovesse passarvi, passare a farmaci da banco.

  1. Un bicchiere di acqua e bicarbonato appena svegli
  2. Bere un caffè bollente
  3. Succo a base di Mela e Pera
  4. Bere molta acqua durante il giorno
  5. Assumere 4 cucchiai di olio di oliva appena svegli(Rende le feci piu morbide)

Potete anche affidarvi a degli estratti naturali che si vendono su amazon di basso costo e sono veramente ottimi e naturali, ve ne consiglio alcuni:

     1) Estratto di Tarassaco Vegavero

stitichezza cosa prendere

Il tarassaco vegavero è noto per le sue proprietà diuretiche e disintossicanti. Un utile rimedio contro la stitichezza.

     2) Estratto di radice di Konjac

stitichezza cosa prendere

L’estratto di radice di Konjac è un rimedio naturale che ripulisce e disintossica il corpo senza incidere sulla naturale assunzione di sali minerali e oligoelementi.